Published On: lun, gen 8th, 2018

Bari: arrivano gli alberi nell’area di sosta di via Mitolo

Share This
Tags

alberiIn questi giorni si sono concluse le operazioni di piantumazione della
nuove alberature nell’area di sosta realizzata accanto alla scuola Primaria e dell’Infanzia del XXIII circolo didattico nel quartiere Poggiofranco. Si tratta di un’area attrezzata per favorire le famiglie del quartiere e degli alunni dell’istituto ubicato all’angolo tra via Mitolo e via Bartolo. Nello specifico si tratta di 47 nuove alberature, suddivise tra 23  prinus e  23 ligustri , disposti su due corone circolari, una interna più piccola con 17 alberi e l’altra esterna più grande con 29 alberi, con al centro un esemplare alto di bagolaro.Il progetto dell’area verde è stato redatto dal settore Strade, in collaborazione con il settore Giardini della ripartizione IVOP (infrastrutture viabilità opere pubbliche) del Comune di
Bari.

Nelle giornate di lunedì e martedì saranno eseguite anche lavorazioni di manutenzione e sfalcio erba delle scarpate, in modo da conferire all’area un aspetto ordinato e gradevole, con la presenza dei nuovi alberi che risultano molto visibili, trattandosi di esemplari di oltre 2,5 metri di altezza.

“I ragazzi che frequentano quell’istituto alla ripresa dell’anno
scolastico, lunedì troveranno una bella sorpresa – commenta l’assessore *Galasso* -: 47 nuovi alberi sono stati piantumati in questi giorni proprio vicino alla loro scuola. Quell’area, che nei mesi scorsi abbiamo attrezzato per la sosta, ha già portato diversi benefici ai residenti e alle famiglie che accompagnano i propri figli a scuola, assicurando sia condizioni di maggiore sicurezza sia una maggiore comodità e gestione delle viabilità circostante, risultando conseguentemente molto apprezzata da tutti, ivi inclusa la dirigente scolastica che proprio lo scorso anno aveva sollevato il problema unitamente ad una rappresentanza dei genitori dei bambini.

Fu proprio a seguito di queste rimostranze che, insieme all’assessora Romano, effettuammo una serie di sopralluoghi e confronti con i cittadini, ipotizzando alcune soluzioni del problema tra cui proprio quella eseguita nei mesi scorsi e completata con l’intervento di greening urbano. Da oggi, grazie a questi alberi questa scuola è anche più bella oltre che più salubre grazie alla presenza di quest’area verde eseguita proprio a ridosso dell’edificio scolastico, mitigando così anche l’impatto visivo della viabilità e dell’area di svincolo all’interno della quale hanno trovato collocazione i nuovi alberi.

L’obiettivo per il 2018 è quello di rendere la nostra città più verde, attraverso la realizzazione di grandi parchi urbani ma anche con piccole, medie e grandi azioni di greening urbano che, grazie
all’accordo quadro annuale per nuove piantumazioni per l’importo di
€900.000, davvero un unicum per la città di Bari, che mai ha visto
stanziati simili importi annuali destinati esclusivamente al verde,
migliorano la qualità del nostro spazio pubblico oltre che la qualità della vita dei Cittadini”.

“Questo intervento – conclude *Paola Romano* – nasce dalla collaborazione tra scuola e Comune: i genitori e gli insegnanti avevano chiesto una nuova area verde dove poter sostare e così abbiamo ascoltato le esigenze e valutato insieme il progetto. Questa collaborazione continuerà con l’adozione da parte dei bambini di alcuni alberi e la donazione di alcuni spazi che potranno essere migliorati dalla comunità scolastica”.

La redazione

About the Author

- redattore

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.