Published On: mer, nov 27th, 2013

Caserta/2. Tre arresti in provincia per reati vari

A Villa di Briano, i Carabinieri di Frignano hanno arrestato in flagranza per il reato di evasione un cittadino rumeno 23enne, residente  a Villa di Briano, sottoposto agli arresti domiciliari.

I militari, durante un servizio perlustrativo, hanno sorpreso l’uomo, fuori dall’abitazione dove era sottoposto alla misura cautelare in argomento.

Pertanto è stato risottoposto alla predetta misura presso la propria abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

A Casaluce, i Carabinieri di Teverola hanno eseguito un ordinanza di custodia cautelare verso un pregiudicato 41enne, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere che, concordando con l’attività di controllo di operata dai carabinieri, ha disposto la sostituzione della custodia in carcere del medesimo per aver violato gli obblighi e le prescrizioni inerenti la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza a cui era sottoposto.

L’arrestato, pertanto, è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

A San Marcellino, i Carabinieri di Frignano, hanno arrestato, in flagranza per il reato di furto di energia elettrica una 41enne di Villa di Briano.

I militari, nel corso dell’attività di controllo, hanno riscontrato, all’interno dell’esercizio commerciale gestito dalla donna, la manomissione del misuratore di corrente, come accertato da personale specializzato dell’ENEL.

Tale modifica comportava un quasi totale mancato rilevamento dell’energia elettrica assorbita dal locale.

Il danno economico è in corso di quantificazione mentre l’arrestata è stata tradotta presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

Comando Provinciale CC Caserta

 

About the Author

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.