Published On: ven, ott 13th, 2017

“Parole parole…alla Radio”,il nuovo libro del conduttore pugliese Savino Zaba. Imperdibile appuntamento il 19 e 20 Ottobre a Conversano e Bari

SavinooC_0802La radio è una palestra straordinaria e la sua forza è la grandissima agilità…si avvale del potere della parola e della venerazione per la fantasia», sono le parole di Renzo Arbore nella prefazione del libro “Parole parole…alla Radio”, edito da Graus Editore e scritto da Savino Zaba, conduttore radiofonico e televisivo, attore.

L’autore, che lo scorso 24 giugno ha festeggiato trent’anni di radio, ricorda che Renzo Arbore, insieme a Gianni Boncompagni, ha rivoluzionato il modo di fare radio con programmi come “Bandiera Gialla” del 1965, e poi con “Alto Gradimento”, trasmissioni nelle quali si usava il linguaggio “parlato”, improvvisato, e non più il “parlato-scritto”, quello disciplinato da regole severe, con copioni che prima di andare in onda dovevano essere visionati da un comitato di censura.

savino-zaba_pugliaNel suo saggio storico-linguistico, Zaba racconta di come la radio continui a conservare la sua magia: è un’amica fedele, una meravigliosa compagna di vita con 36milioni di persone che ogni giorno la accendono anche solo per cinque minuti. Agli “stralci di conversazione” del libro hanno partecipato amici e colleghi radiofonici, da Carlo Conti a Linus, da Michele Mirabella a Enrico Vaime, da Zap Mangusta a Rosaria Renna.

Il libro verrà presentato giovedì 19 ottobre, alle 19.30, a Il Libro Possibile Cafè nello splendido scenario del Castello Aragonese di Conversano e per l’occasione interverranno Marco Montrone e Alan Palmieri, rispettivamente presidente e manager di Radionorba. Venerdì 20 ottobre invece, appuntamento alle 19 al Caffè d’Arte di Bari; qui interverranno Cesare Veronico, direttore artistico di Puglia Sounds e la giornalista Annamaria Ferretti.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.