Published On: ven, set 16th, 2022

BARI: il ritorno dalle vacanze con zero stress per il parcheggio

Share This
Tags

Vacanze concluse per la maggior parte dei baresi che 1464768633614.jpg--parcheggiare_senza_stress_nasce_a_bari_un_app_gratuitatornano a popolare la città, tra routine lavorativa e familiare. Un ritorno che, però, Per la prima volta vedrà un grande assente: lo stress da parcheggio. Grazie ad UPAR, infatti, gli automobilisti su Bari potranno facilmente trovare un posto per la propria autovettura nel centro cittadino con un semplice clic attraverso la app made in Puglia che ha già conquistato 10mila utenti durante l’estate.

“Con sempre più automobilisti che entrano a far parte della community di UPAR è più facile trovare parcheggio scambiandosi semplicemente informazioni – dichiarano i due giovani startupper laureati al Politecnico di Bari, Daniele Petrilli e Claudio Lavermicocca – Ne beneficia la qualità della vita in città: minori emissioni delle auto non più in cerca di parcheggio per tanto tempo. Ne beneficiano gli automobilisti che potranno dimenticare stress e nervosismo alla guida, consumando meno carburante e guadagnando minuti preziosi”.

Non solo tempo ma anche denaro. Come? La app per smartphone, scaricabile gratuitamente dagli store Apple iOS e Google Play, permette all’utente alla ricerca di parcheggio di lanciare un segnale.  L’intelligenza artificiale fa il resto, trovando nella zona desiderata il parcheggio più vicino che un altro utente ha segnalato di stare per lasciare. Il “match” permette a chi cerca parcheggio di trovarlo subito e a chi lo lascia di guadagnare dalla segnalazione andata a buon fine.

Sito Internet: https://upar.app/
Link video come funziona Upar: https://fb.watch/dPX3AWS4uW/

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Le immagini scaricabili presenti sul sito vengono dalla rete. Nel caso in cui alcune di esse fossero coperte da vostro copyright e siate in grado di fornire adeguata documentazione, siete pregati di comunicarlo al nostro webmaster il quale provvederà a rimuovere le immagini segnalate o, se preferite, saremo lieti di poter riportare il vostro link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Tutti i testi sono da considerarsi proprietà di Made in Italy, salvo diversamente specificato.