Bariinbici: nuove postazioni per il bike sharing

Salutare, comodo ed ecologico: il servizio Bariinbici dell’ Amtab si amplia con sette nuove postazioni (nei pressi del cimitero, della chiesa russa, del comando di polizia municipale, del parcheggio park&ride-linea A e B, piazza Risorgimento, via Amendola).

Ora sono dunque 22 le postazioni, e a breve ne saranno attivate altre dieci.

La crescente domanda del servizio di bike sharing è una nota di merito per i cittadini baresi, o non baresi-pendolari.

Il costo dell’ abbonamento annuale è di €10,00 (più €10,00 di cauzione per la tessera magnetica e il lucchetto): anche economico!

L’ unica pecca è l’ assenza di piste ciclabili; quindi una Bari “a misura di ciclista”, come ha affermato il consigliere incaricato alla Mobilità Decaro, ma relativamente… perchè il servizio c’è, ma dove far pedalare questi ciclisti?

Alcune strade, larghe e molto trafficate, necessiterebbero di piste ciclabili per rendere gli spostamenti in bici il meno rischiosi possibile…in questo modo si lascerebbe parte della corsia ai ciclisti e non ai parcheggi in seconda fila!

E’ encomiabile l’ attenzione al trasporto ecosostenibile , ma molte cose si possono ancora progettare.

Claudia Morelli