La Lord Byron College pubblica Rings of Fire per celebrare 50 anni di attività

Mercoledì 20 settembre alle ore 17.00 nella sala conferenze della Lord Byron College a Bari, via Principe Amedeo n. 61, ci sarà la presentazione del libro Rings of Fire “cerchi di fuoco”.

Gli autori, i proff. Andrew Paolillo Direttore e Duane John Credico, Academic Manager della Lord Byron College, storici fondatori della prestigiosa Scuola di Lingua Inglese, hanno voluto rendere omaggio alla Nazione e alla Città che li ha “accolti” nel lontano 1973 quando, dopo aver conseguito la specializzazione con un Master in Letterature Comparate all’University of Alberta, Canada, maturano il progetto di realizzare una scuola di lingua inglese in Italia.

Il libro, straordinariamente ricco di immagini e documenti fotografici, aneddoti e riferimenti storici, descrive, con dovizia di particolari gli ultimi 50 anni di storia e ci offre, attraverso le vicende della Lord Byron, uno spaccato dell’Italia e della città di Bari, con continui e puntuali riferimenti alle vicende che hanno maggiormente caratterizzato la storia più recente.

“ Il nostro futuro? Ci aspettano nuovi “Rings of Fire” – esordisce il prof. John – nuovi anni di sfide, di crescita e di lavoro. Vogliamo continuare a soddisfare le esigenze dei nostri studenti in modo creativo ed efficace e dare il nostro contributo alla crescita culturale della nostra città d’adozione che è Bari. La Lord Byron College ha il merito di essere “all inclusive” nel riavvicinare gli adolescenti agli adulti, i giovani ai più maturi. Il nostro ruolo primario è quello di creare nuovi modelli di relazione di incoraggiare le persone, provenienti da diverse nazioni ed estrazioni sociali, a comunicare tra di loro in inglese per costruire un mondo in cui tutti possano sentirsi parte integrante.

La nuova fondazione Lord Byron College ETS – continua il prof. Andrew – aspira ad ampliare gli obiettivi pedagogici e socio-culturali che fin dall’inizio hanno reso speciale la Scuola, portandola a diventare, nel settore delle scuole di lingua, una situazione d’eccellenza sul territorio.

Dalla prefazione di Lino Patruno: “Si fa presto a dire una Scuola di lingua inglese. Si fa presto a parlare così del Lord Byron College di Bari. Ma affermare che la Lord Byron è la storia di una città e di una Regione non è un’esagerazione.
Per capire cosa sono i cinquant’anni della Lord Byron è più facile tradurli in mezzo secolo. Mezzo secolo di cambiamenti più veloci di un centometrista italiano alle Olimpiadi. Mezzo secolo che tanto ha travolto da rendere ancora più incredibile che non solo la Lord Byron ci sia passata, ma che ci sia passata a dispetto di tutto. Attraverso i Rings of Fire, i cerchi di fuoco.
E poi, altro che scuola. Ambasciata, teatro, cinema, sponsor di sport, associazionismo, trattenimento, centro culturale, turismo: poco della vita cittadina non ha visto il suo zampino. Merito di questi due motori a propulsione nucleare che sono Andrew e John, sufficiente chiamarli così, come due di famiglia. Un cocktail di talento e di sapienza di vivere. Una storia di eccellenza, di quante ne vorremmo sempre conoscere e non sempre ci capita. Un bel leggerli, garantito.

L’evento sarà moderato dai giornalisti Lino Patruno e Dionisio Ciccarese, alla presenza della autorità cittadine.